Cerca
 

LEGGE ELETTORALE: Un buon compromesso che garantisce la rappresentatività

10 ottobre 2017 – «La proposta di legge elettorale ora passa all’Aula di Montecitorio, mi auguro che il metodo di lavoro e di confronto adottato in Commissione non venga meno.
Non è la legge elettorale che noi avremmo voluto, Alternativa Popolare ha sempre detto che la scelta del cittadino è meglio garantita dalle preferenze, ma è un buon compromesso che garantisce la rappresentatività e armonizza le norme di Camera e Senato.
Soprattutto è un segno di vitalità della politica e del Parlamento. È l’ultima possibilità che abbiamo in questa legislatura di assolvere al compito che la Costituzione ci assegna di dare ai cittadini lo strumento con il quale scegliere i loro rappresentanti e non di vedercelo imporre di risulta dalle pur legittime sentenze della Corte costituzionale».